L’uomo come percepisce la donna al giorno d’oggi

La donna

Al giorno d’oggi com’è vista la donna dagli uomini?

Sicuramente viene considerata come una persona che riesce a conciliare in maniera quasi perfetta la vita privata con quella lavorativa riuscendo allo stesso tempo ad ascoltare il proprio partner.

Gli uomini sono sempre più consapevoli che è di basilare importanza riuscire a confrontarsi con la propria compagna che è sicuramente molto più autorevole di prima e meno mamma e moglie allo stesso tempo.

Gfk ha condotto uno studio in merito avvalendo si dell’aiuto di IBSA Farmaceutici Italia nella campagna chiamata Ticket to Love.

Lo studio è stato fatto prendendo come campione 1.000 uomini di età compresa fra i 30 e i 65 anni e da questo studio è emerso che l’uomo ha preso bene conoscenza dell’autorevolezza della donna e ne apprezza molto questo aspetto.

Il 75% degli intervistati ha dichiarato di essere a conoscenza ed apprezzare a pieno l’autorevolezza femminile, come dicevamo prima ed è capace di conciliare i vari ruoli, lavoro, famiglia e partner.

Il restante 25% pensa che questa consapevolezza personale l’ha resa meno mamma e meno moglie diminuendone anche la dolcezza.

Questa autorevolezza ha degli sviluppi anche sotto il punto di vista sessuale, in passato l’uomo durante l’atto sessuale pensava esclusivamente a se stesso.

Al giorno d’oggi il 65% degli intervistati ha affermato di preoccuparsi in primis dell’appagamento sessuale della propria donna e poi del loro.

Il Presidente dell’Accademia Italiana di Salute della Coppia e Ordinario di Endocrinologia e Sessuologia Medica dell’Università Tor Vergata, il Professor Emmanuele A. Jannini ha spiegato che l’uomo di oggi ha intrapreso il cammino della metamorfosi, una presa di consapevolezza del ruolo femminile che risulta essere molto più intraprendente ed autorevole.